Indonesia Blue Batak

Confezione da 125 g
8,50
  • Paese: Indonesia
  • Regione di produzione: Tanjung Beringing
  • Piantagione: Cooperativa Naibaho
  • Altitudine: 1250 metri
  • Specie: Arabica
  • Varietà: Typica, Catimor
  • Metodo di lavorazione: sbucciatura in umido (Giling Basah)
  • Punteggio SCA: 86
COD: CS0012 Categoria: Tipologia:

Descrizione

Qualità

Il Blue Batak proviene da Lintong, sulla punta meridionale del Lago Toba, nel nord di Sumatra. Il Lago Toba è il più grande lago vulcanico del mondo.

Per decenni, il caffè è stato coltivato in questa ricca regione vulcanica dalla tribù Batak, che ha vissuto in questa zona sin dal suo insediamento nel 13° secolo.

In totale circa 3500 piccoli coltivatori producono da 4 a 5 sacchi di caffè all’anno. Ogni agricoltore ha circa 500 – 1000 alberi piantati su 0,5-1 ettaro di terreno. L’area si trova a un’altitudine compresa tra 1300 e 1650 metri sul livello del mare e la maggior parte della sua topografia è pianeggiante. I terreni sono prevalentemente acidi, di media fertilità e ricchi di sostanza organica. Le piante di caffè vengono coltivate per lo più sotto il sole con qualche ombra dell’albero Eryantha a bassa densità.

Il processo di sbucciatura a umido, tipico dell’Indonesia, è chiamato localmente Giling Basah. La maggior parte dei piccoli agricoltori di Sumatra, Sulawesi, Flores e Papua utilizzano Giling Basah. Seguendo questo metodo di lavorazione, gli agricoltori rimuovono meccanicamente la buccia esterna delle ciliegie, utilizzando macchine spappolatrici costruite localmente, chiamate “Luwak”. I chicchi di caffè, ancora ricoperti di mucillagini, vengono poi conservati fino a un giorno all’interno di sacchetti di plastica. Successivamente la mucillagine viene lavata via e il caffè in pergamino viene parzialmente essiccato, conservando dal 30% al 35% del contenuto di umidità.

Il caffè in pergamino viene poi mondato in uno stato semiumido, che conferisce ai chicchi un aspetto verde-bluastro unico. Questo metodo è pensato per ridurre l’acidità e aumentare il corpo, conferendo il classico profilo della tazza indonesiana. Il processo Giling Basah può creare un “piede di capra”, una spaccatura su un’estremità, nei chicchi di caffè verde. A volte la mondatrice schiaccia parzialmente un chicco morbido, dandogli una forma che ricorda uno zoccolo rotto.

Analisi sensoriale

Agrumi, papaya, uva, frutta candita, fiori di gelsomino

Confezione

Specialty Coffee Indonesia Blue Batak in grani confezione da 125g.

Informazioni aggiuntive

Denominazione

Caffè torrefatto in grani

Prodotto da

La Genovese S.A.S di Alessandro Borea, Reg. Bottino 1/M, 17031 – Albenga (SV)

Peso netto confezione

250 g

Stabilimento di produzione

Reg. Bottino 1/M, 17031- Albenga (SV)

Termine minimo di conservazione

Da consumarsi preferibilmente entro la data indicata sulla confezione

Condizioni di conservazione

Conservare in luogo asciutto, pulito e ben areato, lontano da luce solare e fonti di calore